laltralingua

Mendoza è una città dell'Argentina centro-occidentale. La popolazione è di circa 1.100.000 abitanti nell'area metropolitana. Mendoza è situata su una delle più importanti vie di comunicazioni fra Argentina e Cile. È una sosta frequente per gli scalatori diretti sull'Aconcagua (la vetta più alta del continente americano). In inverno, molti sciatori alloggiano a Mendoza in virtù della sua vicinanza alle Ande.

La città è caratterizzata dagli ampi viali alberati, lungo i quali sono posti canali d'irrigazione particolarmente profondi. Il centro è costituito da Plaza Independencia. Come per buona parte delle città argentine. Numerosi sono i parchi cittadini, il maggiore dei quali è il notevole Parque San Martin,  situato nella parte occidentale della città. Al suo interno si trovano lo zoo, l'Università del Cuyo e un monumento che commemora l'attraversamento delle Ande da parte dell'esercito di San Martín. Un panorama della città è visibile dal colle Cerro de la Gloria.

Il monte Aconcagua, il picco più alto dell’emisfero meridionale, domina questa tranquilla cittadina. Nota per il suo vino, Mendoza è una meta molto popolare tra gli enofili che la usano come punto d’appoggio per fare il giro degli oltre mille vigneti e cantine dove si possono degustare degli ottimi vini. Se preferite lo sport alla degustazione del vino, a un'escursione o a un giro in macchina, vi darà l’opportunità di fare rafting, sciare o scalare una montagna a breve distanza dal centro della città.